Report

Approfondimenti e opinioni sulle tematiche della nostra professione.

Di Il Team di Ablio

Valutazione di conformità ISO di AIIC sulla nostra piattaforma di interpretariato di conferenza

Nell’ultimo anno abbiamo assistito ad un radicale stravolgimento del mondo dell’interpretariato di conferenza. Sempre praticato on-site, con certe apparecchiature, certi standard ed operatività ben conosciute e collaudate.

All’improvviso, dunque, l’interpretariato da remoto, già presente nella consecutiva via telefono, è divenuto l’unico modo o comunque il più sicuro, per permettere ai tanti interpreti di conferenza di proseguire nel loro lavoro.

Noi di Ablio eravamo pronti ad accogliere questo cambiamento e soprattutto a dare una mano ai nostri professionisti in una “fase ponte” così difficoltosa. Dall’on-site al remoto, dalla console al pc. Tutto il paradigma è cambiato e non tutti ne sono stati felici, non tutti gli interpreti hanno accolto la digitalizzazione e remotizzazione dell’interpretariato di conferenza.

I motivi sono stati i più svariati. Da chi non ha accettato il passaggio da console a dashboard, a chi non riusciva ad utilizzare tutti gli strumenti messi a disposizione a causa di un’inappropriata conoscenza digitale o comunque per inesperienza. Ma a farla da padrona è stata la paura che il suono non fosse all’altezza, sia negli eventi dal vivo, sia in quelli da remoto. Ci è capitato in varie occasioni di dover rispondere o controbattere a perplessità riguardo la qualità audio, le relative latenze e le frequenze. Abbiamo assistito molto spesso a discussioni proprio su questo argomento sui social network.

E siamo felici di poter dire che le promesse fatte nel corso di questo difficile 2020, riguardo la qualità e la conformità audio, sono state mantenute. I test tecnici sulla qualità del suono effettuati da AIIC delle piattaforme di interpretazione simultanea più conosciute sono cominciati a inizio 2020, ovvero ad inizio pandemia. L’ultima sessione si è conclusa con successo alla fine del 2020. Il bilancio per la nostra piattaforma di interpretariato di conferenza da remoto è stato eccellente e ne andiamo fieri.

Siamo difatti risultati conformi a tutte le metriche di valutazione del suono AIIC:

  • Latency
  • Frequency response
  • Speech intelligibility
  • Total harmonic distortion

Chiunque voglia consultare il report con i test effettuati, può trovarlo sul sito https://aiic.org/ nella sezione documenti.

Come sempre siamo aperti a suggerimenti che ci spingano a migliorare e mantenere questo primato di conformità, ottenuto con grande impegno da parte di tutto il team dei nostri tecnici e basato sul feedback sincero degli interpreti professionisti accreditati ad utilizzare le nostre piattaforme di interpretariato.

Consigliamo a tutti gli interpreti che si affacceranno per la prima volta alle piattaforme di interpretariato in simultanea di sincerarsi di essere in possesso di tutti i requisiti.

Qui un breve articolo che può essere di aiuto, specie per le sessioni da remoto. Per gli interpreti che intendono accreditarsi per l’utilizzo delle nostre piattaforme: https://ablio.com/interpreters-learn-more

Per Informazioni support@ablio.com

Per diventare Rivenditore Accreditato: https://ablioconference.com/resellers-program oppure contattare Marco Leopardi: +39 392 707 2893

Per richiedere un preventivo: https://ablio.eu/index.html

Per ricevere informazioni sui nostri servizi: https://ablio.com/contact oppure chiamare +39 06 9480 7005

Di Il Team di Ablio

FACCIAMO CHIAREZZA SUL CASO TRUMP E L’INTERPRETE PERPLESSA

Ieri l’Italia ha assistito alla pubblicazione di svariati post su un’affermazione di Donald Trump, secondo cui il nostro Paese e gli Stati Uniti condividono un’eredità politico-culturale che risalirebbe all’Antica Roma.

Leggi Tutto

Di Il Team di Ablio

SE VUOI FARE AFFARI IN CINA, PORTA IL TUO INTERPRETE

Mathew Alderson, nel suo articolo “Bring Your Own Interpreter” pubblicato su  “China Business”, riporta una situazione cui prestare particolare attenzione se si ha intenzione di fare business in China. L’articolo consegna al lettore una cronaca realistica sullo svolgimento di una importante trattativa commerciale tra un imprenditore straniero ed i suoi interlocutori cinesi, mediata da un interprete da loro fornito. Nel corso delle discussioni l’uomo d’affari si rende conto che l’interprete ingaggiato sta chiaramente dalla parte dei suoi clienti, modificando il senso delle sue argomentazioni al fin di condurre la trattativa sui loro binari previsti. Leggi Tutto

Di Il Team di Ablio

TURISMO E ASSICURAZIONE MEDICA: SUGGERIMENTI PER VIAGGIARE SICURI

Quando pensiamo ad un viaggio, siamo felici ed emozionati e ci rifiutiamo di pensare che possano accadere degli imprevisti.

Leggi Tutto

Di Il Team di Ablio

Traduttore, interprete, mediatore linguistico o…altro?

Quali sono i termini corretti per indicare i diversi ruoli, funzioni e mansioni di un operatore di servizi linguistici?

Leggi Tutto

Di Il Team di Ablio

Utilizzo dell’interpretariato telefonico nei servizi sanitari

La figura dell’interprete esterno, presente in loco nelle strutture sanitarie, è stata adottata fin dagli anni ottanta in paesi come gli Stati Uniti e l’Australia, a seguito di specifiche leggi nazionali a tutela delle minoranze linguistiche e dei diritti di accesso ai servizi pubblici e sanitari nazionali.

Leggi Tutto

Di Il Team di Ablio

L’importanza dell’interpretariato in ambito medico

I ricercatori di uno studio hanno evidenziato che avere facilmente accesso ad un interprete sarebbe un vantaggio per i servizi ospedalieri.

Leggi Tutto